Scrutatori di seggio elettorale, l'albo delle persone idonee depositato in Comune

In ogni Comune della Repubblica è conservato un albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, comprendente i nominativi degli elettori che hanno precedentemente inviato la domanda.

Questa va spedita o presentata all'Ufficio Elettorale Comunale, tra ottobre e novembre di ogni anno e, successivamente, valutati i requisiti, la Commissione Elettorale Comunale procede a redigere l'albo, depositato da lunedì 15 gennaio, presso la Segreteria del Comune di Squinzano, dove vi rimarrà per 15 giorni consecutivi, per essere visualizzato da ogni cittadino interessato.

Gli elettori hanno facoltà di opporsi ad una indebita iscrizione o cancellazione nell'albo mediante ricorso da presentarsi alla Commissione Elettorale Circondariale entro dieci giorni dalla scadenza del termine di deposito.

Per la legittimità del ricorso, il proponente deve dimostrare, di aver fatto eseguire, entro cinque giorni successivi alla sua presentazione, la notifica del ricorso alla parte interessata, la quale può, entro cinque giorni dall'avvenuta notifica, presentare contro ricorso alla stessa Commissione Elettorale Circondariale.