La nuova segretaria del PD è Alessandra Rizzo: «tornerà il partito della gente»

Il 13 ottobre scorso si è tenuto a Squinzano, presso il Circolo PD, il Congresso per l'elezione del Segretario Politico e dei delegati all'assemblea Provinciale.

Oltre agli iscritti, hanno partecipato all'assemblea i due candidati alla segreteria Provinciale: Stefano Minerva e Ippazio Morciano.

E' risultato eletto Segretario per acclamazione Alessandra Rizzo, 45 anni avvocato, sposata con due figli di 6 e 2 anni; del Direttivo fanno parte Roberto D'Elia, Alessandra Lia, Michele Modesto, Mimina Maniglio, Marco Presta, Teresa Bardoscia, Marco Schipa, Stefania Renna, Antonio Picci, Albachiara Scarpa, Virgilio Vacca e Debora Quartulli.

"Come nuovo segretario del circolo PD di Squinzano voglio ringraziare iscritti e simpatizzanti che mi hanno sostenuta con fiducia e quanti hanno mediato per una candidatura unitaria, sintesi delle varie correnti di pensiero, tipiche dei grossi partiti come il nostro.

Dopo mesi di lavoro svolto con passione, investendo su nuove energie abbiamo costituito un gruppo forte e granitico. Grazie a questa immissione di ossigeno nuove vitalità si sono avvicinati e si avvicineranno, ne sono certa, e il Partito Democratico di Squinzano tornerà ad essere il partito della gente e di chi vuole affrontare con coraggio, insieme alle forze politiche alleate, le prossime sfide in programma nel 2018. La scelta sarà basata sulle competenze (e non è una battuta), non certamente abbandonata alla cabala. Il mio impegno sarà quello di guidare il PD di Squinzano guardando sempre avanti"- queste le dichiarazioni della neo eletta Rizzo.

Congiuntamente, si è votato anche per l'elezione dei delegati al congresso Provinciale del Partito Democratico, che si terrà il 22 ottobre: 87 iscritti su 140 hanno eletto l'avv. Marco Cazzorla e la Consigliera Comunale Mimina Maniglio, entrambi collegati alla mozione di Stefano Minerva.