Traffico a Casalabate: l’utile “aiutino” del sindaco di Trepuzzi a Mino Miccoli

Se il problema del traffico non è il più urgente e importante tra i tanti problemi di Casalabate non è di certo l'ultimo, soprattutto se si considera che, durante le domeniche d'inverno e per tutta la stagione estiva, la marina è presa d'assalto dai numerosi veicoli provenienti dall’hinterland.

Con un provvedimento del sindaco di Trepuzzi Giuseppe Taurino, proprio all’inizio dell’estate, sembra essere stato risolto uno dei problemi relativi alla circolazione nel territorio squinzanese della marina. Fino a ieri, infatti, molti dei veicoli che provenivano dal territorio trepuzzino di Casalabate attraverso via Trepuzzi (da sud verso nord verso piazza Lecce) potevano evitare di raggiungere il rondò dell’ingresso da Squinzano e attraverso una biforcazione potevano svoltare a sinistra e incanalarsi in direzione Squinzano. In questo tratto avveniva puntualmente l’ingorgo con estenuanti code di auto in quanto i veicoli andavano a trovarsi di fronte il traffico proveniente dalla direzione opposta, da Squinzano per intendersi. Tutto ciò provocava spesso lunghi blocchi alla circolazione stradale.

Con il nuovo provvedimento del Comune di Trepuzzi, si presume concordato tra i due primi cittadini, le auto che giungono dal territorio trepuzzino saranno obbligate invece ad attraversare il rondò e, una volta giunte sulla rotatoria, potranno imboccare una delle tre direzioni possibili: quella che porta verso il Bar Valentino, sia quella che porta al lungomare Nord, sia, infine la direzione per Squinzano.

Un esempio di buona politica e di collaborazione istituzionale tra enti che guarda con attenzione ai disagi del territorio per rendere migliore la qualità della vita dei cittadini.