Pranzo solidale a Squinzano con la 'Befana': presente l'Arcivescovo Michele Seccia

"Grazie per averci fatto sentire uguali”. Si è concluso con questo ringraziamento il pranzo solidale che si è tenuto sabato scorso in occasione dell’Epifania nella Sala “Elvira Passante” della parrocchia “Maria Regina”.

Presente in sala e seduto tra gli ospiti l’arcivescovo Michele Seccia, già alla sua seconda visita nella cittadina, accompagnato dal presidente della Caritas di Lecce, don Attilio Mesagne e da don Vincenzo Ruggio. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è stata organizzata dal Gruppo Famiglie della Chiesa Maria Regina, le stesse che hanno preparato il pasto a cui sono stati invitati una settantina di persone, i veri ospiti d’onore individuati tra i meno fortunati del paese. I presenti hanno riferito che tutto si è svolto in un clima perfetto e condotto con la massima semplicità e sobrietà. Una lasagna al forno, un roast beef, frutta e dolci per tutti all’insegna della condivisione seguita dal compiacimento finale da parte dell’arcivescovo Seccia. Alla fine del pranzo è entrata in sala una simpatica parrocchiana nelle vesti della befana distribuendo doni e calza ai bimbi delle famiglie ospiti. Una bella pagina di solidarietà per la comunità squinzanese a cui anche questa volta la chiesa e i suoi rappresentanti hanno dato un forte contributo donando un giorno diverso, fatto di coccole e attenzioni, a chi molto spesso rimane invisibile.