Maurizio Ancora torna in libreria con "Irrispettabili Omicidi"

Squinzano. Dopo “Le indagini di Mariano Pinna”, pubblicato nel 2016, l’autore Maurizio Ancora torna in libreria con “Irrispettabili Omicidi” (della serie Le Indagini di Mariano Pinna, Casa Editrice Lìbrati).

Protagonista nuovamente Mariano Pinna, ufficiale dei carabinieri nato a Oristano nel 1971, che fin da giovanissimo si rivela attratto in maniera quasi ossessiva dal fascino dell'indagine. Irrispettabili Omicidi è un giallo che si apre su uno scenario noir, per poi raccontarsi sapientemente tra reale e immaginato, attraverso le parole e le azioni dell’ufficiale dei carabinieri.

Quest’ultimo si mostra non solo in chiave professionale, con tutto il suo talento investigativo, bensì anche come uomo di valore e di valori. Mariano è coraggioso, onesto, rispettoso. Vive nel quotidiano il suo senso di appartenenza alle ‘cose’ che contano davvero. Lo svolgimento narrativo, garantito dall’autore nato a Squinzano ma residente da vent’anni a Civitanova Marche (Macerata), appare diretto, veloce, scorrevole, coinvolgente, anche grazie agli inserimenti sospesi tra sogno e realtà, che regalano al lettore occasioni ghiotte di riflessione.

Irrispettabili Omicidi - della serie: Le Indagini di Mariano Pinna dall’1 dicembre è disponibile in libreria (a Lecce da Liberrima come il precedente volume) e on-line, su diversi importanti siti editoriali.