Corso di lingua inglese patrocinato dall'Unione dei Comuni del Nord Salento

L'Unione dei Comuni del Nord Salento patrocina, per l'anno scolastico 2017-2018, un corso di lingua inglese, livello base assoluto, a numero chiuso.

Il corso avrà frequenza gratuita ed è rivolto a chi ha almeno 8 anni d'età. È adatto a tutti coloro che vogliono iniziare a studiare la lingua inglese, oggi fondamentale e molto utilizzata in diversi contesti, partendo da zero e dalle nozioni base; questo si terrà una volta a settimana per due ore consecutive, ogni mercoledì dalle 15.30 alle 17, presso la Sala ex Gal, angolo di via Taranto, a Campi Salentina.

L'iscrizione va fatta esclusivamente inviando un messaggio normale o su whatsapp al 328-5977722, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza (via e numero), numero di documento valido (carta d'identità o patente), numero di cellulare e la dicitura “Iscrizione corso Base inglese Campi”. L'accettazione delle domande, che dovranno pervenire entro il 26 ottobre 2017, avverrà tenendo conto, come priorità, della residenza in uno dei Comuni dell'Unione (Campi S.na, Squinzano, Trepuzzi, Surbo, Novoli, Guagnano, Salice), nonché del versamento anticipato della quota spese fissa unica di € 30, (per le spese di gestione del corso, dell'esame finale e del materiale didattico), la cui modalità sarà concordata con il docente. Si accettano, con riserva, anche cittadini non residenti nei Comuni dell'Unione, se dovessero avanzare posti. Terminati i primi tre mesi di studio, è prevista una prova finale facoltativa, superata la quale si ha diritto ad un attestato valido per il credito formativo. Dopo i tre mesi, ci si potrà iscrivere al successivo corso di ulteriori 3 mesi, denominato 'Turistico', i cui moduli serviranno ad imparare la fraseologia principale per viaggiare e la grammatica fondamentale.

Frequentando almeno due terzi delle ore previste, ci si potrà iscrivere al corso di livello successivo, indipendentemente dall'esame.

L'attestato è valido per il credito formativo ed è valutabile da aziende private e pubbliche. Per tutelare il successo dell'apprendimento e poter sostenere l'esame, il numero di assenze non deve essere superiore a 1/3.