6 dicembre 2017: modifiche alla circolazione nel giorno di San Nicola

Si festeggia domani, 6 dicembre 2017, il Patrono di Squinzano, San Nicola, il vescovo di Myra amato e adorato dalla comunità squinzanese, che lo onora da secoli con grandi festeggiamenti.

Per permettere lo svolgimento degli stessi, sono state emesse nei giorni scorsi, alcune ordinanze in materia di viabilità, con modifiche riguardanti la circolazione e interdizioni al transito e alla sosta nelle zone interessate dalla festa e dalle manifestazioni religiose. Domani pomeriggio, infatti, 6 dicembre, dopo la consegna al Santo dell'Anello, della Croce e delle Chiavi della Città, si terrà la processione in Suo onore, con la Statua che sarà portata in spalla per le vie del paese di cui è Patrono. Dalle 18 alle 20, perciò, in Piazza San Nicola e lungo le vie Frassaniti, Botteghe Nuove, Santa Maria, Vanini, Sauro, D'Annunzio, Lecce, Manzoni, Mater Domini, Garigliano, Tagliamento, Isonzo, Tevere, Arno, Ofanto, XXV Luglio, Paisiello, Tripoli, Roma, Matteotti, Piazza Plebiscito e Umberto I, è istituito il divieto di sosta su ambo i lati nonché il divieto di circolazione dei veicoli.

Domani sera, invece, in occasione del concerto di Irene Fornaciari, si ordina che dalle 18 alle 24, nelle vie Matteotti (da via S. Vincenzo a Piazza Plebiscito), Trieste, S. Leonardo, Umberto I e Piazza Plebiscito, sia istituito il divieto di sosta e transito a tutti i veicoli.