Da domani, 29 novembre 2017, ogni giorno, escluso la domenica, i cittadini potranno usufruire del Centro Comunale di Raccolta, sito in via dei Muratori, nei pressi della zona artigianale.

Torna sul piccolo schermo la reginetta dei fornelli, Barbara Milito, 36 anni, di Squinzano, sposata con Massimo e mamma di Martina, Alessia e Salvatore.

Se ne è andata “la nonna di Squinzano”, la più longeva del paese, con i suoi 108 anni compiuti a marzo scorso e vissuti sempre con grande fede, discrezione e dignità.

È giovanissima, grintosa, e porta la sua vita su due ruote. Tredici anni, di Squinzano, Emily Sticchi nasconde dietro i suoi occhi scuri e un viso dolce, un carattere deciso, tosto ed energico.

TgSquinzano se ne era occupato pochi giorni fa, raccogliendo le lamentele e le proteste di alcuni cittadini, che non tolleravano più la presenza ingombrante di un'auto abbandonata.

Starebbe lì da oltre un anno. Rotta, abbandonata e ingombrante. Intralcia il traffico ed è un vero affronto al decoro pubblico. Si tratta di una Peugeot vecchio modello blu, immatricolata in Romania.

Non è la prima volta che la scuola elementare “Collodi” di via XXV Luglio, è al centro di polemiche e discussioni, come già accaduto ben due anni fa, nel novembre 2015.

Ai tempi dei nostri nonni e ancora prima era normale non avere l'illuminazione pubblica, ma nel 2017 sembra inaccettabile e quasi impossibile, nonostante sia quello che accade davvero in una stradina di Squinzano.

Se ne è andato Pippi Tommasi, portando via con sé un pezzo di storia squinzanese, lui che per il Municipio di Squinzano, ha rappresentato e rappresenterà sempre un'icona e un punto di riferimento.

L'iniziativa è lodevole. La delibera della Giunta dello scorso maggio che in qualche modo ha “proclamato” Squinzano “città cardioprotetta” con un impegno di spesa di 10mila euro per dotarla di sei punti “salvavita”

Pagina 1 di 2